Menu

“La mia filosofia è cucinare in modo sano e leggero, ma con estrema raffinatezza, proponendo materie prime esclusivamente di alta qualità, che sappiano sorprendere e conquistare il palato dei miei ospiti. Amo i prodotti che cucino e il mio obiettivo è trasmettere questo amore a chiunque assaggi i miei piatti.”
Paul Schrott

 

Nato in Alto Adige, nei pressi della città di Bolzano, Paul Schrott inizia a viaggiare per il mondo subito dopo aver terminato gli studi presso la scuola alberghiera di Merano: a New York è parte della brigata del mitico ristorante “Palio” guidato da Andreas Hellrigl, poi in Germania con Heinz Winkler ed Eckart Witzigmann (entrambi 3 stelle Michelin). E poi ancora Shangai, dove in qualità di executive chef coordina e gestisce i ben 8 ristoranti dell’hotel 5 stelle Aster. Passando anche per la Svizzera, a St. Moritz, presso il Kempinski Grand Hotel des Bains, dove guida il ristorante Chantarella. Ma non dimentica le sue origini, l’Italia: è a Firenze nei primi anni 2000. E poi riparte ancora per l’estero, in Spagna, dove conquista nel 2008 2 stelle Michelin. In seguito il ritorno in Alto Adige dove collabora con diverse strutture, sia in qualità di executive chef che di consulente gastronomico, tra le quali il Vigilius Mountain Resort a Lana (BZ). Nel 2014 come direttore F&B ed executive chef del 5 stelle lusso austriaco Schlosshotel Velden a Velden am Wörthersee in soli 10 mesi conquista 17 punti Gault&Millau e viene nominato da Falstaff migliore chef della regione.

Le esperienze in giro per il mondo hanno arricchito la sua cucina di sapori e sfumature nuove, ma non gli hanno fatto perdere il contatto con il suo primo amore: la cucina italiana e mediterranea, che ora propone a “Il Truciolo ATELIER Paul Schrott” e che negli anni gli è valsa tanti riconoscimenti a livello internazionale.

L’amore per i prodotti tipici italiani e le radici alto-atesine, che lo portano a selezionare solo materie prime di primissima qualità.

Una cucina che predilige prodotti freschi, di stagione e di primissima qualità. Un amore per questi prodotti che si tramuta in piatti e creazioni gastronomiche in grado di stupire, sorprendere e far sognare.

La volontà di permettere a tutti, e non solo a pochi eletti, di gustare la cucina di una stella del panorama gastronomico internazionale.

Questa è la filosofia di Paul Schrott e questo, ma anche molto di più, è quello che troverete e assaggerete a “Il Truciolo ATELIER Paul Schrott”.